Tutela animali

Premesso che:

  • esiste un legame tra la tutela degli animali e la difesa dell’ambiente: una città più vivibile per gli animali offre una migliore qualità di vita anche a tutti noi;
  • gli animali liberi, in quanto tali, hanno il diritto di vivere in pace;
  • gli animali non sono giocattoli od oggetti di cui sia lecito sbarazzarsi senza rimorsi per assecondare il capriccio del momento;
  • la sterilizzazione è la scelta più efficace per prevenire e limitare il randagismo;

la nostra attività consiste, principalmente, nel prenderci cura delle numerose colonie feline che si stanziano nei cortili, nei giardini, nelle scuole e dovunque ci sia qualche cittadino di buona volontà che prende a cuore le sorti dei tanti animali che popolano gli angoli della città, somministrando loro del cibo.

Si comincia con il cibo, poi ci si affeziona, si cede alla regolarità delle loro visitine e consapevolmente si cerca di limitare la proliferazione incontrollata delle cucciolate.

L’Ufficio Tutela Animali del Comune di Torino, con cui collaboriamo attivamente, su segnalazione, provvede ad affidare la colonia, così da mettere il gattofilo di turno al riparo dalle lamentele di chi non vede di buon occhio la presenza dei felini, presenza importantissima del resto, soprattutto in questo periodo, in cui i bidoni della spazzatura hanno ricominciato a popolare i cortili dei vari condomini, favorendo la ricomparsa dei topini tra i rifiuti domestici: si ricorda che i micetti sono il deterrente naturale per eccellenza contro l’infestazioni di roditori, che si tengono ovviamente alla larga da un terreno caratterizzato da presenze feline!!!

L’aiuto dell’associazione consiste nell’intervenire con apposite gabbie trappola per la sterilizzazione, condizione indispensabile per il mantenimento della colonia a livelli numerici contenuti, e per evitare che i piccoli siano oggetto delle attenzioni malevole di chi purtroppo e per ignoranza, non ama i gatti.

Purtroppo, spesso e volentieri, veniamo interpellati quando oramai le micette hanno partorito. In questo caso il nostro operato consiste nella cattura di mamma e piccoli, decorsi i 60 giorni per lo svezzamento e successivamente, separiamo la famiglia: la madre sarà testata e sterilizzata, ed i piccoli saranno affidati consapevolmente. In presenza di madri particolarmente selvatiche, la fase successiva sarà quella di rimetterle sul territorio, come prevede il dettato legislativo. Infatti, per Regolamento Comunale, i gatti appartenenti alle colonie feline, ed i gatti liberi in genere non possono essere né catturati né spostati o allontanati dall’habitat dove risiedono, fatta salva la settimana occorrente per la sterilizzazione!!! Un altro lavoro importantissimo è quello di sistemare i numerosi animali che vengono, ancora troppo spesso, e per i motivi più disparati abbandonati dalla famiglia affidataria. Senza approfondire in questa sede le ragioni dell’abbandono, la nostra attività consiste nel trovare una sistemazione provvisoria per i malcapitati, curare la loro disperazione del momento con pappe e carezze, e traghettarli verso una situazione più felice, siglando il secondo affido con citazioni da fiaba…”e vissero per sempre felici e contenti!”.

Condividi: